11 agosto 1901, il giorno dei fatti: muore Francesco Crispi

(Adnkronos) – Muore a Napoli l’11 agosto del 1901 Francesco Crispi, nato nel 1818. Presidente del Consiglio a due riprese tra il 1887 e il 1896 Crispi, dopo i trascorsi giovanili mazziniani e di sinistra, supera indenne lo scandalo della Banca romana ma è costretto alle dimissioni, a seguito del disastro coloniale di Adua nel 1896.  (Adnkronos) – Muore a Napoli l’11 agosto del 1901 Francesco Crispi, nato nel 1818. Presidente del Consiglio a due riprese tra il 1887 e il 1896 Crispi, dopo i trascorsi giovanili mazziniani e di sinistra, supera indenne lo scandalo della Banca romana ma è costretto alle dimissioni, a seguito del disastro coloniale di Adua nel 1896. https://www.adnkronos.com/cronaca/11-agosto-1901-il-giorno-dei-fatti-muore-francesco-crispi_6Pqfnawn8lx85mJorS5w3Ucronacawebinfo@adnkronos.com (Web Info)

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *