Usa, Biden firma legge aumento tetto debito: scongiurato default

(Adnkronos) –
Joe Biden ha firmato oggi la legge che sospende il tetto del debito fino al primo gennaio 2025, scongiurando così il default che gli Stati Uniti avrebbero rischiato a partire da lunedì. La legge è il risultato dell'accordo di compromesso raggiunto lo scorso weekend dal presidente e lo speaker repubblicano Kevin McCarthy ed è stata approvata a tempo record da Camera e Senato per permettere a Biden di firmare prima della scadenza di lunedì.  In un discorso alla nazione ieri dallo Studio Ovale, Biden ha detto che "se non avessimo raggiunto un accordo, c'erano voci estremiste che minacciavano di portare l'America, per la prima volta nei nostri 247 anni di storia, verso il default". "Niente sarebbe stato più irresponsabile, niente più catastrofico", ha aggiunto il presidente che ha poi apprezzato lo sforzo bipartisan per arrivare all'intesa.   (Adnkronos) –
Joe Biden ha firmato oggi la legge che sospende il tetto del debito fino al primo gennaio 2025, scongiurando così il default che gli Stati Uniti avrebbero rischiato a partire da lunedì. La legge è il risultato dell'accordo di compromesso raggiunto lo scorso weekend dal presidente e lo speaker repubblicano Kevin McCarthy ed è stata approvata a tempo record da Camera e Senato per permettere a Biden di firmare prima della scadenza di lunedì.  In un discorso alla nazione ieri dallo Studio Ovale, Biden ha detto che "se non avessimo raggiunto un accordo, c'erano voci estremiste che minacciavano di portare l'America, per la prima volta nei nostri 247 anni di storia, verso il default". "Niente sarebbe stato più irresponsabile, niente più catastrofico", ha aggiunto il presidente che ha poi apprezzato lo sforzo bipartisan per arrivare all'intesa.  https://www.adnkronos.com/usa-biden-firma-legge-aumento-tetto-debito-scongiurato-default_71Cb8c1snvilfkSWtq7mrfinternazionale/esteriwebinfo@adnkronos.com (Web Info)

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *